Fobia - Amelia Frasca Psicologa Psicoterapeuta Catania

Fobia


La fobia è definibile come una paura eccessiva associata ad un comportamento di evitamento.

Nelle fobie, il soggetto tende a difendersi da ciò che è temuto e rimane libero dall’angoscia nella misura in cui evita gli oggetti o la situazione di cui ha fobia (Psychodynamic Diagnostic Manual, 1996, 2018). Tuttavia, alcune fobie possono indurre la persona ad operare gravi restrizioni della sua vita quotidiana, per esempio quando esprime:

  • la paura di varcare la soglia di casa;
  • la paura di parlare in pubblico;
  • intenso rossore (arrossisce);
  • la paura di essere guardati;
  • la paura di essere contaminati.

In ogni caso, se il soggetto presenta tale Disturbo d’Ansia, può essere utile capire:

  • se ha una o più fobie;
  • se la preoccupazione fobica è specifica o generale;
  • il contenuto della fobia;
  • il livello di funzionamento psichico riflesso nella fobia.