Disturbo di Panico (Attacchi di Panico) - Amelia Frasca Psicologa Psicoterapeuta Catania

Disturbo di Panico (Attacchi di Panico)


Il Disturbo di panico è uno stato d’ansia estremamente acuto e caratterizzato dalla presenza di ricorrenti attacchi di panico “inaspettati”, ovvero non generati da cause specifiche. Tali attacchi compaiono come “fulmini a ciel sereno”, cioè all’improvviso e anche quando la persona è in una situazione complessivamente rilassante o addirittura durante il sonno.

La persona che fa esperienza di attacchi di panico può:

  • provare la sensazione di morte imminente;
  • perdere il controllo di sé nell’ambiente;
  • avere paura di impazzire;
  • avvertire sintomi fisici che lo allarmano, per esempio fatica a respirare con senso di oppressione toracica, dolore al petto, tachicardia, vertigini, brividi o vampate di calore

Spesso, dopo aver fatto esperienza di attacchi di panico, la persona apporta dei cambiamenti nel proprio modo di vivere la quotidianità, con conseguenze disadattive che occorre curare per evitare che degenerino ulteriormente (ci si riferisce, ad esempio, ai casi in cui il soggetto evita di recarsi in alcuni luoghi o di partecipare a situazioni sociali non familiari per la paura di vivere nuovamente la terribile esperienza dell’attacco di panico, oppure riduce progressivamente i propri interessi).